Contenuto principale

Comune di Castel d'Ario - Piazza Garibaldi, 54 - p.iva 00413950205
tel. 0376/660140 - fax. 0376/661036 –
email. comune.casteldario@pec.regione.lombardia.it
codice unico ufficio: UFMCQ2
CONTO BANCARIO: Banca Monte dei Paschi di Siena Agenzia di Castel d’Ario
IBAN : IT 56 V01030 57540 000012000093
UFFICIO SEGRETERIA 0376/660140
UFFICIO TECNICO 0376/661622
UFFICIO RAGIONERIA 0376/661215
UFFICIO POLIZIA LOCALE E COMMERCIO 0376/660101
UFFICIO ANAGRAFE 0376/661173

Dote scuola 2017/2018

immagine dote scuola

Regione Lombardia, con una nota informativa indirizzata alle famiglie, ricorda che nel mese di marzo si apriranno i termini per la presentazione della domanda DOTE SCUOLA 2017/2018.
Per un inoltro corretto della domanda, occorrerà essere in possesso di certificazione ISEE valida: è quindi indispensabile rinnovare la propria certificazione ISEE con scadenza 15/01/2017.
Il prossimo bando Dotescuola 2017/2018 NON prevede proroghe di presentazione domanda: si invitano pertanto le famiglie interessate a richiedere tale certificazione in tempo utile alla presentazione della domanda.


Per informazioni: Ufficio Scuola del Comune di Castel d’Ario tel. 0376/660140.

 

ORDINANZA CHE FA OBBLIGO DI ALLACCIARSI AL PUBBLICO ACQUEDOTTO

ORDINANZA che fa OBBLIGO a tutti i cittadini residenti nel territorio comunale serviti dal PUBBLICO ACQUEDOTTO di ALLACCIARSI allo stesso per l'uso potabile dell'acqua entro sei mesi dalla presente comunicazione

pdfOrdinanza che fa obbligo di allacciarsi al pubblico acquedotto

 

 

Settore Istituzionale - Servizi Demografici (avvisi)

pdfNUOVA LEGGE SULLA DECERTIFICAZIONE

Dal 1° Gennaio 2012 i certificati sono validi solo nei rapporti tra privati. Lo stabilisce la legge di stabilità n. 183 del 12/11/2011 che attua una completa decertificazione cioè eliminazione dei certificati nei rapporti tra pubbliche amministrazioni e fra queste e i gestori di pubblici servizi. Pertanto è necessario che i cittadini si rivolgano direttamente all'Ente Pubblico o al Gestore di pubblico servizio a cui avrebbero dovuto consegnare il certificato, senza passare prima dall'anagrafe e senza munirsi quindi di certificato perché le Amministrazioni ed i Gestori dal 1 gennaio 2012 non possono più richiedere né accettare i certificati anagrafici. I cittadini possono comunque compilare e presentare alle Amministrazioni ed ai Gestori i modelli di autocertificazione che sono disponibili: • presso l'Ufficio Anagrafe Corso Garibaldi 54/56 • on line sul sito del Comune alla voce "autocertificazioni" in SERVIZI.

pdfDAL 9 MAGGIO 2012 CAMBIO DI RESIDENZA IN TEMPO REALE

docAllegato 1

Dichiarazione di residenza

docAllegato 2

Dichiarazione di trasferimento all'estero

pdfAllegato A

Documentazione da allegare alla dichiarazione di residenza degli extracomunitari

pdfAllegato B

Documentazione da allegare alla dichiarazione di residenza dei comunitari